Chi siamo
Gelato Festival

Gelato Festival è considerato il torneo individuale di gelateria più prestigioso al mondo e l’evento leader di promozione del settore. Si articola in una fase di qualificazione della durata di 4 anni con selezioni e finali nazionali e continentali che consentono a chef provenienti da tutto il mondo di qualificarsi per la fase conclusiva del torneo, la finale mondiale denominata “Gelato Festival World Masters”. La prossima finale mondiale si terrà nel 2021.

Superato il traguardo del decimo anniversario, con una media annuale di 15 Festival aperti al pubblico e 50 selezioni a porte chiuse in giro per il mondo, Gelato Festival si può oggi considerare uno degli eventi sul food più importanti e più seguiti a livello globale.

Un assaggio di...
storia leggendaria!

Grandi o piccoli, tutti amano il gelato. Ma in pochi conoscono le origini di questo alimento fresco, nutriente, divertente e di gran moda. La leggenda narra che a inventarlo, nel 1559, fu l’ingegnoso artista fiorentino Bernardo Buontalenti che - incaricato da Cosimo I di organizzare un banchetto - alla corte dei Medici stupì gli ospiti servendo la prima crema fredda a base di latte, miele e tuorlo d’uovo, oltre a un tocco di vino, aromatizzata con bergamotto, limoni e arance. Con maggiore certezza possiamo dire che Bernardo Buontalenti, grande esperto dell’uso del ghiaccio e Francesco I de’ Medici, figlio di Cosimo e Granduca di Toscana fine conoscitore di preparati e distillati, potrebbero avere dato origine a un primo gelato basato sulla ricetta del sorbetto unito al latte e alle uova con una preparazione che lo stesso principe realizzava per se e per la sua corte. Ancora nel Seicento un letterato fiorentino Lorenzo Magalotti in una sua composizione poetica narra di una preparazione molto simile al nostro gelato: il Candiero. È da qui che il gelato cominciò a diffondersi.

La nostra storia

Gelato Festival è nato da un'idea di Gabriele Poli, giovane imprenditore toscano che nel 2010 ha deciso di organizzare a Firenze un evento dedicato al gelato artigianale, ispirato dal legame tra la città e il gelato e dalla creazione della prima ricetta del gelato da parte del poliedrico architetto Bernardo Buontalenti nel 1559. Visto il successo delle prime edizioni, Poli e il suo staff decisero di allargare gli orizzonti del Festival allargandosi prima ad altre città italiane e poi alle grandi metropoli europee alla ricerca del miglior gelato del mondo.

Nel 2017 Gelato Festival ha attraversato l'Atlantico per la prima edizione negli Stati Uniti, e nel 2018 e nel 2019 è arrivato in Giappone e ha abbracciato tutto il pianeta con il campionato mondiale dei Gelato Festival World Masters, il torneo di gelato più ambito al mondo, un viaggio con centinaia di gare in quattro anni nei cinque continenti, con giurie tecniche e popolari a valutare chi si sarebbe qualificato per diventare campione del mondo. Non solo la principale competizione internazionale del settore, ma un progetto di posizionamento strategico del gelato artigianale, del caffè e dell'intera filiera, con l'obiettivo di coinvolgere ogni quattro anni 5.000 gelatieri di tutto il mondo.